Scuola: come si ottiene la certificazione Ecdl, gli esami e come prepararsi

10elol_comesostenere'ecdl


Saper utilizzare bene il computer al giorno d’oggi non è solo importante, ma è fondamentale, sia per le cose personali sia per lo studio. A volte, però, bisogna anche poter dimostrare le proprie competenze, certificandole. Scopriamo insieme come si ottiene la certificazione Ecdl e, soprattutto, quali sono gli esami da affrontare e come prepararsi al meglio.

Bisogna prima di tutto chiarire bene cosa si intende con Ecdl. Con questa sigla si indica la European Computer Driving Licence, che altro non è che la patente europea del computer. Si tratta di una certificazione valida a livello internazionale che viene rilasciata, in Italia, dall’AICA (Associazione Italiana per l’Informatica e il calcolo automatico). Il corso si divide in una serie di moduli di studio, ciascuno dedicato ad un programma del pacchetto Office. L’unione di tutti i moduli viene chiamata Syllabus. Per poter accedere agli esami è necessario, come prima cosa, acquistare la cosiddetta Skill Card, ossia un libretto della validità di 3 anni che consente di tenere traccia di tutti gli esami sostenuti e superati.

Per quanto riguarda i moduli Ecdl, ce ne sono diversi in base alle nostre esigenze e soprattutto al nostro livello di conoscenza della materia. Il modulo Ecdl Base è composto da 4 moduli che certificano le competenze basilari dell’alfabetizzazione digitale; il modulo Ecdl Standard è flessibile poichè unisce ai 4 moduli base e 3 moduli a scelta; il modulo Ecdl Full Standard comprende 7 moduli ed infine ci sono i moduli dedicati a chi è già ad un livello più avanzato di conoscenza digitale, ossia Ecdl Expert e Ecdl Profile.

Ma come ci si prepara ad ottenere la certificazione ECDL? Beh, ci sono due modi. Se siete già abbastanza brave nell’utilizzo del PC e soprattutto del pacchetto Microsoft potete scegliere di prepararvi in autonomia a casa. On line potete trovare tantissimi manuali ed esercitazioni utili ai fini dell’esame. Se invece volete avere una panoramica più completa ed essere seguite passo dopo passo nella preparazione all’esame ECDL, il consiglio migliore è sempre quello di iscriversi ad un corso. Solitamente le scuole lo prevedono come attività extrascolastica.

L’attestato finale rilasciato dall’AICA è molto importante ai fini del curriculum vitae, in quanto si va aggiungere a tutti gli attestati che certificano la vostra competenza in ogni specifico settore. Insomma, non vi resta che scegliere che tipo di modulo fa al caso vostro e prepararvi ad ottenere la certificazione ECDL!

Pubblicato giovedì 25/05/2017 in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su