Rossetti liquidi per l’estate, come sceglierli e usarli

Il must dell’estate 2016 sono i rossetti liquidi, una vera e propria moda nel settore del makeup. Questi rossetti, però, richiedono molta attenzione durante l’applicazione: come scegliere e usare i rossetti liquidi, dunque? Prima di tutto devi tenere presente che questo tipo di lipstick accentua i difetti delle labbra: se hai pellicine o se le hai screpolate è bene evitare i rossetti liquidi. Prima di indossarli, quindi, effettua uno scrub per eliminare la pelle morta e rendere le labbra più morbide. 

Fai attenzione anche all’idratazione delle labbra che, con i raggi solari, tendono a seccarsi facilmente. Ricorda che i rossetti liquidi che regalano un effetto mat tendono a seccare molto velocemente le labbra: se già hai questo problema, evitali. 

I rossetti liquidi devono essere applicati con attenzione e lasciati asciugare affinchè il colore non sbavi oltre il contorno delle labbra. Per facilitare il makeup, delinea il contorno con una matita per le labbra, scegliendola dello stesso colore o di una tonalità più scura rispetto al rossetto. 

Quando stai per completare il trucco e devi definire le labbra con il rossetto liquido, inizia ad usare l’applicatore partendo dal centro delle labbra, spostando il pennello verso l’esterno senza uscire dal contorno e senza macchiare i denti. 

Vuoi sapere come far durare di più il rossetto liquido? Così come per quelli normali, passa una velina sulle labbra e tampona leggermente, poi applica un velo di cipria e il risultato sarà impeccabile. 

Se non sai resistere, dunque, alle tentazioni del makeup, ti suggeriamo di scegliere alcuni colori di rossetti liquidi per l’estate: sì alle tonalità nude, al corallo acceso, al rosa corallo e al watermelon!

Pubblicato martedì 21/06/2016 in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su