Cosa fare a Capodanno?

capodanno3

Cerchiamo di rispondere alla domanda più frequente (e più odiata) che ricorre inesorabilmente in questo periodo dell’anno.

Si tratta di una notte importante che segna la fine del vecchio, del passato, per lasciare il posto al nuovo e ad una valanga di buoni propositi. È una notte sicuramente da festeggiare, ma le domande sono: Dove? Come? Con chi?
La scelta rischia di essere davvero stressante, a tal punto da rovinare l’evento stesso non trovando la migliore soluzione. Cerchiamo, allora, di regalarvi qualche idea e suggerimento per rendere meno tormentata questa decisione.

C’è da dire, che se non avete ancora scelto cosa fare, siete già in ritardo, ma non perdete le speranze! Prima di tutto è necessario stabilire il budget massimo per festeggiare il vostro San Silvestro! Se siete stati dei risparmiatori diligenti potreste, ad esempio, concedervi di chiudere l’anno in viaggio in un posto caldo e di dare il benvenuto al 2019 brindando su una spiaggia dorata. Questo sarebbe il sogno quasi di tutti, ma in realtà è poco realizzabile per molti.

Se non avete un grosso budget a disposizione, ma non volete rinunciare a partire, potreste scegliere di fare una mini vacanza in un posto vicino oppure cercare tra le offerte last minute presenti su tutti i siti che si occupano di vacanze. Potreste così, salutare il nuovo anno nella piazza di una città d’arte e festeggiare perdendovi tra luci e nuove strade sconosciute.

Se invece avete voglia di un Capodanno in coppia, scegliete qualcosa di romantico. Organizzate una fuga d’amore e rifugiatevi in una spa e concedevi massaggi e coccole speciali oppure organizzate una cena romantica vestiti in abiti eleganti e brindando con champagne.

Non volete rinunciare agli amici? Bene! Organizzate una bella festa con buon cibo e bella musica. Per rendere più divertente la festa scegliete un dress code per la serata!
Se non avete voglia e tempo di organizzare niente, potreste scegliere di partecipare ad un cenone già organizzato in un ristorante o in discoteca. Di solito queste serate prevedono la cena e poi intrattenimento musicale con tanto di balli di gruppo e trenino.

Se invece non avete voglia di musica e confusione, rimane la scelta del Capodanno home made: sedetevi a tavola di fronte ad un bel cenone e aspettate il nuovo anno nella calda atmosfera casalinga con parenti e amici. Subito dopo potreste organizzare dei giochi con le carte e, certamente bere qualche bicchiere in più, dato che non dovrete guidare.

Comunque festeggerete San Silvestro, ciò che davvero conta è farlo con le persone che amate, cercate di passare questa serata importante circondandovi di gente a voi cara, con gratitudine e gioia. L’avvento del nuovo anno può e deve essere pretesto e spunto per riunirsi con chi si ama, per stringersi e guardare al futuro con fiducia e gioia, calore e complicità. Quindi a Capodanno, come in tutti gli altri giorni, più che il posto o l’evento in particolare, è la compagnia a far sorridere il cuore.

Pubblicato lunedì 03/12/2018 in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su