Scarpe Mary Jane: i modelli più belli e gli abbinamenti migliori


Le scarpe Mary Jane sono un vero e proprio mito intramontabile: le famose decolletè con il laccetto intorno alla caviglia sono tornate di moda con tantissimi modelli nuovi e moderni da abbinare in vari modi. Le Mary Jane nascono negli anni Quaranta e piacciono a molte per quell’aria da Lolita bon ton che regalano, con un pizzico sexy, soprattutto se il tacco è alto. Sono state disegnate dal fumettista Richard Outcault, che le ha inventate per il suo personaggio femminile, Mary Jane per l’appunto. Da allora questo tipo di scarpa non ha mai conosciuto crisi e gli stilisti hanno sempre saputo riproporle in chiave moderna.  

Questo tipo di scarpa si trova in tantissime versioni diverse: da quelle basse dall’effetto bambina a quelle con tacco altissimo, per vere dive. Le Mary Jane classiche sono nere o bicolori, ma ormai ne esistono di tutti i toni, anche di pelle metallizzata o ricoperta di strass. A rendere particolari queste scarpe è sicuramente il cinturino, che può essere sul collo del piede oppure intorno alla caviglia: c’è chi lo vuole sottile e discreto e chi lo preferisce spesso e vistoso, con un bottone per dare un aspetto ancora più bon ton alla scarpa.  

Abbinare le Mary Jane non è difficile perchè stanno bene praticamente con tutto. Con abiti corti tipo tubino avrete un aspetto elegante e adatto ad un’occasione speciale. Stanno bene anche con la gonna a palloncino o a pieghe e, se completate il tutto con un cappotto stretto in vita, avrete un perfetto look vintage che valorizza al massimo le scarpe (ispiratevi al look di Taylor Swift!).  

Preferite indossare i pantaloni? Nessun problema: le scarpe Mary Jane stanno benissimo anche con questi. L’importante è scegliere un modello adatto a mostrare le scarpe e non a nasconderle. Vanno benissimo i jeans o i pantaloni skinny, aderenti e che arrivano alla caviglia. Da evitare invece i modelli larghi, a palazzo, perchè lasciano soltanto intravedere le scarpe che si indossano.  

Le Mary Jane sono adatte a chi ama sfoggiare un look originale e disinvolto: potete portarle con le calze parigine lunghe fino al ginocchio o in versione più corta, sopra alla caviglia. Certo, non è un look da tutti i giorni, ma se ad una festa o un aperitivo volete sfoggiare un abbigliamento diverso dal solito, questo può fare proprio al caso vostro.  

Per tutti gli altri tipi di look con Mary Jane sfogliate la nostra gallery!

Pubblicato venerdì 12/02/2016 in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su