Come realizzare un’acconciatura afro-chic, tutti i consigli e i look da copiare

Ti piace lo stile etnico e vorresti cambiare look con un’acconciatura afro-chic? Se hai i capelli ricci, sarà un gioco da ragazze! In questo articolo ti suggeriamo alcuni consigli e look da copiare per avere una testa da urlo! 

Quando si parla di afro-chic non si intendono solo i capelli ricci e cotonati: questo genere di look regala volume ed eleganza alla testa e chi ha i capelli ribelli può, finalmente, giocare con la chioma creando acconciature glam! 

Una delle acconciature afro-chic più diffuse sono le treccine, emblema dell’Africa e delle donne che la abitano e la rappresentano. Puoi copiare anche tu il loro look ma per fare questo genere di hairstyle ti consigliamo di rivolgerti a mani esperte e di curare i capelli con grande attenzione usando i prodotti indicati per i capelli rasta

Le trecce sono l’emblema delle acconciature afro-chic ma, se non vuoi osare con una testa piena di treccine mini, punta a qualcosa di più originale ricordando una regola ben precisa: ogni treccia deve essere aderente al capo e partire dal più alto punto possibile. 

Puoi dividere la chioma in tre parti e realizzare tre trecce o semplicemente farne due che cadono ai lati delle orecchie. 

Le acconciature afro-chic, tuttavia, ti permettono di giocare anche con i ricci e, oltre ai capelli raccolti con le trecce, puoi osare con chignon voluminosi, code cotonate e accessori per capelli che regalano al look un tocco di classe. 

Nella gallery abbiamo selezionato alcune delle acconciature afro-chic più belle: sei pronta per dare una svolta alla tua chioma?

Pubblicato lunedì 29/08/2016 in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su