Blorange, il colore di capelli perfetto per l’estate 2017

10elol_colorecapelliestate_blorange


L’estate è appena arrivata, ma le tendenze in fatto di look e beauty sembrano parlare già molto chiaro. I colori accesi come sempre la fanno da padrone in questo periodo dell’anno non soltanto nel nostro guardaroba ma anche sul nostro corpo, tra manicure e tinte per capelli. Ed è proprio di quest’ultime che parliamo oggi: lo sapete quale sarà la nuance must have? Se la risposta a questa domanda è no, sarete subito accontentate: è il blorange! Ecco cosa c’è da sapere sul colore di capelli perfetto per l’estate 2017.

Se vi state chiedendo da dove derivi il termine blorange, la risposta è molto semplice: altro non è che la fusione dei nomi dei due colori che lo compongono, ossia blonde e orange, il biondo e l’arancio, due colori freschi ed energici, adatti a vivere col giusto spirito la stagione estiva.

Alla base di questo colore di capelli c’è il biondo, quello che poi lo rende più caratteristiche sono le sfumature di arancione (o in alcuni casi di rosa) che si applicano sopra e che possono determinare l’intensità o meno di tutta la colorazione. Come ogni trend che si rispetti, anche questo è stato lanciato da alcuni importanti celebrites del mondo dei social. Di chi parliamo? Ma naturalmente di Georgia May Jagger, Gigi Hadid a Kylie Jenner, che non hanno perso tempo ad immortalarsi con il loro nuovo hair look, scatenando ondate di commenti e like!

Nonostante il blorange sia il colore di tendenza per l’estate 2017, c’è da dire che non a tutte sta bene: bisogna avere certe caratteristiche per portarlo alla perfezione. Inutile dire che le bionde naturali in questo caso hanno una marcia in più e partono avvantaggiate. Se avete invece dei capelli colorati o molto scuri, dovrete fare un trattamento decolorante che vi aiuti a schiarire quanto più possibile il capello, in modo da applicare poi il biondo. Inoltre, dato che in estate i capelli tendono a schiarirsi naturalmente per l’effetto del mare, bisogna mettere in conto che durante questo periodo il colore andrà ritoccato ogni 3/4 settimane.

Per quanto riguarda il taglio, questo colore sta bene sia su capelli lunghi sia sui capelli corti. Se volete realizzare qualcosa di più particolare che non vi faccia passare inosservate, soprattutto in spiaggia, vi consigliamo di applicare il colore blorange solo sulla zona delle punte: creerete un forte contrasto che vi darà sicuramente un tocco in più!

Se siete rimaste affascinate dal blorange non vi resta che correre dal vostro parrucchiere e regalarvi un nuovo hairlook per l’estate 2017!

Pubblicato lunedì 26/06/2017

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su