Punti neri sul naso, ecco come eliminarli in modo naturale

10elol_puntinerisulnaso

Prendersi cura della nostra pelle è fondamentale per essere sempre belle e in forma smagliante. Soprattutto il nostro viso necessita di cura e detersione quotidiana per essere sempre al top. Ognuna di noi ha un tipo di pelle differente ma, in particolar modo durante la stagione più calda, si inizia ad avere la pelle più grassa: questo la rende soggetta all’insorgenza di piccoli brufoli antiestetici e punti neri. Soprattutto questi ultimi sembrano essere un vero e proprio problema per alcune di noi e si concentrano in alcune particolari zone del viso, come ad esempio nella zona del naso. Oggi allora parliamo di come eliminare in modo naturale i punti neri sul naso e tornare ad avere una pelle in forma!

I punti neri sono formazioni della pelle che si presentano soprattutto in età adolescenziale e che sono strettamente legati a fattori ormonali, ecco perchè in certi periodi possono manifestarsi con più intensità rispetto che in altri.

Per eliminare i punti neri sul naso occorre fare con regolarità una pulizia del viso approfondita utilizzando dei prodotti naturali. Come fare? Semplice! Prima di tutto bisogna esporre il viso al vapore acqueo facendo bollire dell’acqua in una pentola con qualche cucchiaino di bicarbonato: questo aiuta a dilatare i pori della pelle e quindi rende più facile rimuovere i punti neri.

Dopodichè iniziate a detergere la pelle utilizzando dei prodotti naturali e non aggressivi: sono molto utili in questo caso i saponi allo zolfo.

Dopo questo passaggio potete preparare e applicare una maschera per i punti neri, sempre a base naturale: sono ottime quelle all’argilla verde o bianca oppure quelle a base di miele, albume e farina di avena. Una volta applicata e rimossa con abbondante acqua la maschera, potete passare a fare uno scrub per il viso, utilizzando miele e zucchero e applicandolo sul viso con movimenti lenti e circolari, insistendo soprattutto sulla base del naso.

Risciacquate tutto con abbondante acqua in modo da eliminare ogni residuo e completate il vostro trattamento per eliminare i punti neri sul naso applicando un tonico riequilibrante all’acqua di rose che allevia i rossori della pelle.

Infine, un consiglio per prevenire l’insorgenza dei punti neri sul viso e sul naso ha a che vedere con la nostra alimentazione. Mangiare sano, bere tanta acqua, dormire regolarmente, fare attività fisica oltre che una pulizia del viso con regolarità, bere tisane detox e centrifugati depurativi: questo e tanto altro aiuta il benessere della nostra pelle e a prevenire punti neri e brufoli!

Giovedì 15/06/2017 da Elisabetta Fonseca in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su