Gonne a pieghe, i consigli di stile per abbinarle alla perfezione

Look con gonne a pieghe

La gonna a pieghe è uno dei grandi classici nell’armadio femminile: lunga, corta o di lunghezza media, è sempre un’ottima alternativa ai classici jeans o alle più ovvie mini. Per essere trendy ti suggeriamo alcuni consigli di stile per abbinarla alla perfezione!

Sono tanti i look che si possono creare con le gonne a pieghe, partendo dai capi classici fino a quelli più cool: proviamo quindi a suggerirti alcuni mix che ti faranno sicuramente notare tra la folla.

Partiamo dalla classica gonna a pieghe nera: la puoi indossare con un paio di tronchetti e un giubbotto di pelle colorato se preferisci lo stile rock o, in alternativa, puoi optare per un trench, modello per eccellenza della primavera estate 2017. Completa il tutto, poi, con un micro top scuro e una tracolla.

Se preferisci i colori, la gonna a pieghe può essere declinata in vari tessuti e tonalità: puoi indossarla con una felpa dai colori neutri se ami lo stile sporty chic, oppure con una classica camicia bianca se prediligi i look casual, poi completa con un paio di sneakers nel primo caso o dei saldali particolari nella seconda opzione.

La gonna a pieghe può essere indossata sia in inverno che in estate, basta saperla mixare con i capi giusti: puoi creare un look con maglioncino in cotone per i periodi dell’anno più tiepidi o con un maxi pull in lana per le stagioni più fredde.

Nella gallery abbiamo selezionato i migliori consigli di stile per creare dei look perfetti con le gonne a pieghe: qual è il tuo preferito?

  • I look con la gonna a pieghe
  • Gonna a pieghe argento e sneakers chiare
  • Gonna a pieghe beige e canotta bianca
  • Gonna a pieghe blu e maxi pull
  • Gonna a pieghe con giubbotto di pelle e tronchetti
  • Gonna a pieghe con maxi pull e sneakers
  • Gonna a pieghe con t-shirt e sneakers
  • Gonna a pieghe di pelle e decollete maculate
  • Gonna a pieghe e camicia a righe
  • Gonna a pieghe e cardigan giallo

Lunedì 17/04/2017 da Luana Rosato in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su