3 esercizi per gambe e cosce più snelle

10elol_esercizipergambesnelle

Una delle parti del nostro corpo da valorizzare sono sicuramente le gambe, soprattutto per chi ha avuto in dono da madre natura l’altezza. E’ importante allora prendersene cura soprattutto in palestra, scegliendo degli esercizi adatti che mirino a rassodare i muscoli e renderle più eleganti. Oggi scopriamo insieme quali sono 3 esercizi per avere gambe e cosce più snelle. Pronte ad indossare pantaloncini e scarpe da palestra?

1. Squat per gambe più snelle
Il primo degli esercizi più efficaci per avere gambe più snelle è sicuramente lo squat, ossia una serie di piegamenti che vanno a rinforzare la zona dei quadricipiti e dei glutei. Partite dalla posizione eretta con le gambe leggermente divaricate all’altezza delle spalle e i piedi ben saldi a terra con le punte rivolte in avanti e parallele. A questo punto iniziate ad eseguire dei piegamenti verso il basso: durante il movimento mantenete la schiena ben dritta e le ginocchia allineate con la punta dei piedi. Scendete lentamente e altrettanto lentamente risalite, in modo tale da far lavorare bene tutto il muscolo. Per iniziare possono andar bene 3 serie da 15 piegamenti l’uno. Quando sarete più allenate potete aumentare la quantità.

2. Salti per avere gambe più belle
Il secondo esercizio per avere gambe e cosce più snelle consiste nell’eseguire diverse serie di salti o slanci verso l’alto. Anche in questo caso bisogna partire dalla posizione eretta, meglio ancora se siete vicine ad una sbarra da avere come punto di riferimento per il vostro salto. A questo punto, mantenendo i piedi uniti e le ginocchia semi-piegate, potete darvi la carica per il salto, accompagnando il movimento delle gambe con quello delle braccia.

Eseguite tre serie di salti per almeno 20 secondi, intervallati da pause per riprendere fiato.

3. Gambe più snelle con gli affondi
L’ultimo degli esercizi ideali per avere cosce e gambe più snelle che vi vogliamo suggerire prevede l’esecuzione di alcune serie di affondi. Partendo dalla posizione eretta con la schiena ben dritta e i piedi uniti, portate una gamba in avanti mantenendo l’altra ben salda a terra e schiacciate quanto più possibile il vostro peso verso il basso. Mantenete la posizione per alcuni secondi, dopodichè ritornate al punto di partenza e ripetete il movimento con l’altra gamba. Eseguite l’esercizio in maniera alternata almeno 20 volte per gamba e per 3 serie.

Non dimenticate di fare tanto stretching tra un esercizio e l’altro: in questo modo i muscoli potranno allungarsi meglio e sarà molto più semplice avere gambe snelle e rassodate. Cosa aspettate a provare anche voi questi semplici esercizi?

Martedì 13/06/2017 da Elisabetta Fonseca

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su