Cuticole infiammate, i rimedi per curarle ed eliminarle

10elol_curarelecuticoleinfiammate

Avere delle unghie belle, sane e in forma significa fare attenzione anche ai piccoli dettagli. Se siete brave a curare da sole delle vostre unghie, sapete bene quanto sia importante anche sapersi prendere cura delle cuticole, ossia di quegli ispessimenti cutanei che si trovano alla radice delle unghie e che molto spesso definiamo con il termine “pellicine”. Quando facciamo la manicure dobbiamo far attenzione a rimuoverle con attenzione, altrimenti incorreremo in piccoli problemi che possono causare qualche fastidio: il principale è l’infiammazione delle cuticole. Per questo motivo oggi vediamo come risolvere il problema delle cuticole infiammate andando a scoprire quali sono i rimedi per curarle ed eliminarle in maniera efficace.

Il rimedio naturale più efficace per le cuticole infiammate consiste nello spalmare sopra questa zona dell’olio di jojoba insieme all’olio di mandorle, che aiuta a rinforzare le unghie, arricchito di vitamina E, massaggiando fino al completo assorbimento.

Se oltre ad avere le cuticole infiammate, le avete anche secche e ruvide, il consiglio è quello di fare degli impacchi utilizzando degli oli essenziali oppure l’olio d’oliva, che possiede potenti proprietà idratanti e lenitive per la pelle. Il consiglio in questo caso è quello di riscaldare leggermente un po’ di olio con qualche goccia di limone, dopodichè applicarlo e strofinarlo sulla parte interessata utilizzando un batuffolo di cotone. Lasciate agire per qualche minuto, poi procedete con la rimozione delle cuticole.

Anche in questo caso, per ottenere una doppia azione, ossia lenitiva e idratante, potete scegliere di unire i due oli.

Altri oli essenziali che potete utilizzare per prendervi cura delle cuticole sono l’olio di lavanda e quello di sandalo, che possiedono tantissime proprietà benefiche per le vostre unghie.

Una volta ammorbidita la pelle, procedete spingendo le cuticole verso il basso utilizzando un legno d’arancio (che si acquista in profumeria): in questo modo le pellicine si solleveranno e sarà possibile rimuoverle in maniera più semplice e veloce.
Alla fine della manicure spalmate su tutta la mano una buona crema idratante per completare il tutto e avere mani più morbide e belle, dopodichè procedete con l’applicazione dello smalto.

Qualche ultimo consiglio per evitare le infiammazioni alle cuticole: non bisogna strapparle con le dita o mangiarle con i denti, ma tagliarle utilizzando una forbicina apposita ed mantenere la lunghezza di queste “pellicine” utilizzando una particolare limetta, in modo tale da avere sempre mani perfette e ben curate.

Giovedì 13/04/2017 da Elisabetta Fonseca

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su