Il Trono Di Spade 8: finalmente l’atteso ritorno della serie evento

trono di spade 8

Ritorna sugli schermi la serie più attesa del mondo.

Mancano solo 2 giorni!

Il momento tanto atteso è giunto, l’istante in cui tutti i fan del mondo tratterranno il respiro per stringersi in silenzio religioso ad ammirarla: l’ultima fatidica stagione di Game of Thrones, l’ottava, sarà trasmessa in anteprima mondiale il 14 aprile (in Italia, nella notte tra il 14 ed il 15, per il fuso orario).

Ebbene sì, dopo ben 2 lunghi anni di attesa spasmodica e paziente, potremo sapere come andrà a finire l’avvincente storia che narra di quel mondo fantastico e affascinante che ha stregato milioni di persone, tra draghi, lupi, zombie del ghiaccio ed estranei, veggenti e assassini brutali. Una serie come questa è davvero qualcosa di nuovo e mai visto prima, in quanto mette in discussione qualsiasi protagonista, infatti tutti sono alla mercé della morte senza distinzione, buoni e cattivi, nessuno escluso.

La casa di produzione HBO sta lottando da ormai da molto tempo contro i cosiddetti spoiler, e purtroppo o per fortuna ancora non ci sono giunte anticipazioni di alcun tipo, escludendo il video teaser promo di presentazione dell’ottava stagione, che sta girando in questi giorni sul web.

Anche di spoiler non si tratta, possiamo notare dal video che la prima preoccupante e terrificante novità, che dà seguito all’ultimo episodio della settima stagione, è rappresentata dall’enorme varco aperto nella barriera, a segui dell’attacco avvenuto da parte del Re della Notte che cavalca il drago volante, dopo averlo trasformato in un estraneo (una delle scene più scioccanti di tutta la serie).

Fai anche il Test: Game of Thrones, a quale casata appartieni?

L’esercito dei non morti, capitanato dagli estranei, sta per fare il suo ingresso ufficiale in Westeros, e da ora in poi nessuno sarà al sicuro! Dimenticate i personaggi a cui siete affezionati, anche i principali protagonisti, in quanto questa serie ci ha abituati a dei colpi di scena tali da tenere sulla corda chiunque, la morte è dietro l’angolo e sta arrivando con l’inverno più rigido di sempre.

Su tutti i social personaggi famosi e meno famosi, stanno accuratamente preparandosi per il grande evento, posando abbigliati con gli stemmi delle vari fazioni, a seconda delle proprie simpatie ed i propri gusti, contribuendo organicamente ad aumentare l’attesa e l’hype di questo grande evento mondiale.

Finalmente il 15 aprile, anche se solo con sottotitoli in italiano, potremo vedere in mondovisione il ritorno di questa che definire una serie è riduttivo, in quanto si tratta di una vera e propria saga epica che coinvolge casate e draghi sputafuoco, che riunisce il concetto medievale di cappa e spada con quello delle leggende nordiche, in maniera sottile e mai scontata (con buona pace dei puristi di Tolkien, e di tutto il mondo che gira intorno alle storie del Signore degli Anelli, da cui moltissimo Martin ha attinto per il suo capolavoro.)

Lo stesso Martin ha realtà affermato che se fosse stato per lui, l’ottava stagione non sarebbe stata affatto l’ultima, preso com’è dalla stesura e dal dipanarsi di altre storie all’interno della stessa, che avrà sicuramente modo di sfoggiare nei prossimi anni in qualche spin-off, di cui sembrerebbe ufficiale la produzione di uno ambientato molte epoche prima dei fatti che conosciamo.

I fan di tutto il mondo infatti, hanno già avuto una reazione a dir poco bellicosa, quando hanno saputo che gli episodi della nuova stagione erano solo 6, se pur consolati dalla durata quasi doppia di ognuno, che peraltro aumenta con il crescendo fino ad arrivare all’ultima puntata, più lunga delle altre. La conferma del futuro spin-off potrà sicuramente consolarli, e tranquillizzarli, per quanto si tratterà di una storia che parla delle radici della storia conosciuta, una sorta di prologo che ci porta negli anni remoti quando approdo del re non esisteva ed in generale la geografia di quella che conosciamo come Westeros era radicalmente differente.

Molti attori principali della serie si sono pronunciati riguardo il finale, del quale Iam Cunningham (Ser Davos) e Iain Glen (Ser Jorah) si sono detti soddisfatti, in quanto per loro sarà un finale degno delle aspettative. Emilia Clarke, la regina dei draghi Daenerys Targaryen, si è sbottonata pochissimo, parlando soltanto di qualcosa di veramente sconvolgente, mentre il nano Tyrion Lannister (Peter Dinklage) ha parlato di scelte epiche. Maisie Williams (Arya Stark) ha invece affermato che non tutti rimarranno soddisfatti, mentre la sorella Sansa (Sophie Turner), ha parlato apertamente di “amaro in bocca”.

Qualunque sia l’esito, di certo dopo due anni di attesa, non ce lo perderemo!

Di seguito, le date di uscita di tutte le puntate dell’ottava stagione:

1° puntata: domenica 14 aprile
2° puntata: domenica 21 aprile
3° puntata: domenica 28 aprile
4° puntata: domenica 5 maggio
5° puntata: domenica 12 maggio
6° e ultima puntata: domenica 19 maggio

Pubblicato venerdì 12/04/2019 in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su