Lodovica Comello: Sono uno spirito libero, intervista Sanremo 2017

lodovica comello intervista sanremo 2017

Foto via Ufficio Stampa

Con il romantico brano Il Cielo Non Mi Basta e con la cover de Le Mille Bolle Blu, Lodovica Comello è una delle protagoniste del Festival di Sanremo 2017, per la categoria Big.
Una sfida che la cantante friulana affronta con la determinazione che la caratterizza e che le permette di eccellere anche in altri campi, oltre a quello musicale: in tv, Lodovica Comello è stata confermata alla conduzione di Italia’s Got Talent 2017 e Singing in the Car, mentre al cinema l’abbiamo vista recentemente nel film Poveri Ma Ricchi.

Tornando alla carriera musicale, Lodovica Comello presenterà ai suo fan la canzone di Sanremo 2017, Il Cielo Non Mi Basta, e i brani inediti contenuti nel suo nuovo album (Sony Music) in due serate evento chiamate Noi2, in programma a maggio (qui i dettagli).

In attesa di scoprire come si concluderà il suo percorso sul palco dell’Ariston, abbiamo incontrato Lodovica Comello: scopri cosa ci ha raccontato nell’intervista.

Sanremo 2017: intervista a Lodovica Comello

10eLOL: Ciao Lodovica! Hai condotto IGT, Singing in the Car, hai recitato al cinema, ora sei a Sanremo. Hai ancora un sogno nel cassetto?
Lodovica Comello: Ho tanti sogni e faccio tante cose, un desiderio che ho da sempre però è il musical: vorrei approdare a Broadway anche solo per una serata, sarebbe la realizzazione di un sogno! Incrocio le dita, sarebbe stupendo.

10eLOL: A Sanremo 2017, hai portato la cover di Mina, Le Mille Bolle Blu
Lodovica Comello: scelta dettata dal cuore, volevo rendere omaggio a Mina e la mia idea era quella di sbizzarrirmi completamente con qualcosa di divertente e leggero, quello è stato il primo pezzo che mi è venuto in mente e poi è un brano che mi lega alla mia famiglia, volevo non pensare a niente.

10eLOL: Attrice, cantante, presentatrice: cosa preferisci?
Lodovica Comello: Il primo amore è la musica, poi nel corso degli anni ho fatto un salto in tutti i campi. Ultimamente ho scoperto la conduzione e mi diverte tantissimo, non voglio etichette, sono uno spirito libero, una farfalla che salta di fiore in fiore.

10eLOL: Tra i big in gara sei la più social e quella con più follower…
Lodovica Comello: Il mondo oggi gira così, mi mette a disagio essere riconosciuta come “quella con più follower” perché se dovesse andare bene la gente potrebbe pensare che non sia per le mie capacità ma per il seguito sui social, io invece sono qua per dimostrare che sono una che volendo ci sa fare.

10eLOL: Peerché hai scelto proprio Il Cielo Non Mi Basta per partecipare a Sanremo 2017?
Lodovica Comello: Ne sono rimasta innamorata fin da subito e la volevo presentare in un’occasione speciale perché mi emoziona molto. Cosa meglio di Sanremo?

10eLOL: Come vedi una tua possibile partecipazione all’Eurovision Song Contest?
Lodovica Comello: Nel caso la vedrei molto bene! Non ci penso per ora ma mi piacerebbe, sarebbe un bel modo per ritrovare i fan che mi seguono fuori dall’Italia.
Tra l’altro amo il pop europeo, minimale, con qualche accento elettronico.

Mi piace una cantante norvegese che si chiama Aurora

10eLOL: Tra gli altri Campioni in gara al Festival, chi temi di più?
Lodovica Comello: Fiorella Mannoia. Poi mi piace il pezzo di Samuel e ammiro molto Chiara Galiazzo

10eLOL: Oltre a Broadway, ti piacerebbe fare un musical in italia?
Lodovica Comello: Assolutamente sì, andare a teatro è figo! Amo il musical, mi farebbe esprimere a 360 gradi, il mio sogno sarebbe fare Mamma mia!… non so se nel ruolo della mamma o della figlia (ride ndr.)

Vedi anche:

Venerdì 10/02/2017 da giuliaza in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su