Le frasi sull’uguaglianza più belle e significative

frasi uguaglianza

In tempi in cui la violenza e il razzismo prendono il sopravvento, è bene ricordare cosa significhi essere uguali: in questo articolo ti suggeriamo le frasi sull’uguaglianza più belle e significative da tenere a mente e suggerire a chi, invece, ha dimenticato questo termine.

Filosofi, poeti, scrittori hanno provato a raccontare l’uguaglianza dandone un significato diverso: ecco, quindi, quali sono le frasi più belle che abbiamo raccolto.

Nasciamo uguali, ma l’uguaglianza cessa dopo cinque minuti: dipende dalla ruvidezza del panno in cui siamo avvolti, dal colore della stanza in cui ci mettono, dalla qualità del latte che beviamo e dalla gentilezza della donna che ci prende in braccio. (Joseph Mankiewicz)

Tutti gli uomini nascono uguali, però è l’ultima volta in cui lo sono. (Abraham Lincoln)

Ci sono due dichiarazioni sugli esseri umani che sono vere: che tutti gli esseri umani sono uguali, e che tutti sono differenti. Su questi due fatti è fondata l’intera saggezza umana. (Mark Van Doren)

Perché noi non siamo né al di sopra né al di sotto del resto: tutto quello che è sotto il cielo è sottoposto a una stessa legge e a una stessa sorte… Le anime degli imperatori e dei ciabattini sono fatte su uno stesso stampo. (Michel De Montaigne)

Allo stato naturale… tutti gli uomini nascono uguali, ma non possono continuare in questa uguaglianza. La società gliela fa perdere, ed essi la recuperano solo con la protezione della legge. (Montesquieu)

Guardo i volti delle persone che lottano per la propria vita, e non vedo estranei. (Robert Brault)

Qualunque certezza tu abbia stai sicuro di questo: che tu sei terribilmente come gli altri. (James Russell Lowell)

Io amo la notte perché di notte tutti i colori sono uguali e io sono uguale agli altri… (Bob Marley)

Fino a quando il colore della pelle non sarà considerato come il colore degli occhi noi continueremo a lottare.

(Che Guevara)

Se ciò che io dico risuona in te, è semplicemente perché siamo entrambi rami di uno stesso albero. (William Butler Yeats)

Mercoledì 14/06/2017 da Luana Rosato

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su