Cercasi assaggiatori di Nutella ad Alba – Non è una fake news

In questi giorni sta circolando una notizia vera che sembra una bufala, proprio una delle classiche che spopolano sul web.

Sembra infatti che l’azienda della crema più dolce del mondo, Nutella, abbia proclamato pubblicamente delle parole che fanno venire un certo languorino:
la Ferrero è alla ricerca di novanta “giudici sensoriali”, che facciano dei test sul loro prodotto più famoso: in pratica come dire “collaudatore di materassi” o “l’accarezzatore di gattini”!

Non si tratta però di un lavoro a tempo pieno, ma un part time di due soli giorni a settimana, nel comune di Alba.
Tra le caratteristiche richieste nei requisiti da “assaggiatore di nutella” (!), c’è l’assenza di patologie che possano anche lontanamente influenzare le capacità dei sensi(olfatto, gusto e vista) e la mancanza di allergie connesse a prodotti alimentari particolari.
C’è da dire che prima la politica dell’azienda era far svolgere questa delicata funzione a dipendenti interni, ma in seguito è stato deciso di far testare il prodotto a persone non propriamente “addette ai lavori”.

I 90 fortunati dovranno, dopo essere stati scelti, frequentare obbligatoriamente un corso che si svolge in 3 mesi, dove saranno formati per svolgere il lavoro.
Openjobmetis per conto della Soremartec Italia srl ha pubblicato l’annuncio ufficiale riguardo la ricerca dei “giudici sensoriali”, e da allora il lavoro dei sogni non è più solo un miraggio ma una solida realtà.

Intanto il marchio arriva anche in USA, apre nella grande mela il primo Nutella Cafè.

Pubblicato giovedì 26/07/2018 in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su