Voglio cambiare scuola ma i miei non sono d’accordo: leggi la lettera e la risposta dell’esperto

cambiare scuola

Adele ha scelto la attuale scuola per la vicinanza, ma ora vorrebbe cambiare istituto anche se è più lontano da casa. I suoi genitori però non sono d’accordo: leggi la sua lettera e la risposta dell’esperto del Consultorio.

Salve a tutti!
C’è un pensiero che mi tormenta da un po…sono al secondo anno del liceo scientifico linguistico,ma purtroppo non è la scuola per me!Vivo in un paese di 30.000 abitanti nella quale tutti i ragazzi dei paesini intorno vengono per frequentare le superiori per la comunque vasta scelta.
Io ho sempre voluto fare il liceo classico…ma quello della mia città non funziona per nulla!E quindi optai per il liceo scientifico linguistico,che più frequento più mi far rendere conto non sia la scelta giusta per me!
Sono venuta a conoscenza di un liceo classico europeo (che dista 30-40minuti in macchina da casa) che rispecchia esattamente il liceo ideale per me!Ci sono tutte le materie che vorrei studiare maggiormente accentuate da appunto,qualche ora in più.Mi entusiasma davvero tanto!
Ma purtroppo i miei non sono d’accordo nel farmi cambiare.Premetto che sono la più piccina da due fratelloni grandi(27,28anni)e che tantissima libertà non ho rispetto le mie coetanee.
Il liceo che attualmente frequento è a 6minuti a piedi da casa mia,quindi i miei sono molto sereni!e mai ho avuto difficoltà negli spostamenti…ovvero mai mi sono allontanata da casa.
Purtroppo il liceo classico europeo che vorrei frequentare è abbastanza distante..e la scelta migliore sarebbe farmi rimanere in convitto(dalle suore,non una passeggiata)!Ma i miei non credono che a 15/16anni sia opportuno vivere fuori casa…allora ho pensato di scendere al compromesso di viaggiare (anche se parecchio stancante) ma loro non ne vogliono proprio sapere per vari motivi quali:la loro idea che questo sforzo fisico mi distruggerebbe e non riuscirei a farlo,e le varie paure nel lasciarmi andare in un’altra città comunque sola,ma specialmente sono abbastanza dell’idea che sia un mio capriccio per allontanarmi da casa e mi dicono che 3 anni volano e che poi avrò tutta la libertà del mondo..Ma questo non c’entra assolutamente nulla!
Le ho provate tutte ma sembrano irremovibili
Ho spiegato esattamente le cose come stanno….ma nulla!Io pur di frequentare quella scuola,sarei disposta a viaggiare ed essendo una ragazza abbastanza determinata , so che ce la farei visto che fare questa scuola mi renderebbe felice e appagherebbe lo sforzo fisico da fare!
Voi avete qualche idea di come convincerli?purtroppo le ho provate tutte e ho paura non cambieranno idea!
Grazie mille dell’attenzione, Adele.

Maria Elsa psicologa risponde

Ciao Adele, io ti credo e capisco la tua richiesta così tanto motivata che denota una tua particolare maturità. Posso anche intuire i motivi per i quali i tuoi non sarebbero d’accordo, chiaramente i 6 minuti di camminata vicino a casa sono un notevole sollievo per i genitori anziché pensarti su mezzi di trasporto o lontana per tutta la settimana in un collegio. Ancor di più apprezzo la tua tenacia con il proposito di sobbarcarti impegni e fatica pur di realizzare il tuo sogno. Se non c’è un problema di tipo economico, presumo che i tuoi non siano pronti a separarsi anche se solo temporaneamente da te e forse sono anche un po’ ansiosi riguardo il modo di gestire autonomamente la tua vita. Ora, è vero che sei minorenne e non puoi decidere autonomamente ma i tuoi dovrebbero assolutamente considerare la tua richiesta.

SCRIVICI! Su 10eLOL dedichiamo uno spazio importante a una collaborazione speciale con il Consultoriogiovani di Mantova – ATS Val Padana.

Il Consultoriogiovani è una grande possibilità per tutti voi di dialogo “virtuale” con esperti, pronti ad aiutarvi in situazioni difficili.

Se anche tu hai un problema che vuoi affrontare con gli esperti, il metodo per parlare con loro è molto semplice! Scrivi una mail a diecielol@gmail.com mettendo come oggetto della email “CONSULTORIO”.

Foto: Pixabay

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su