Un gigante sfida Netflix: pronti i canali streaming Disney


Negli ultimi tempi il mondo dello streaming è stato sconvolto e radicalmente rinnovato da Netflix, il sito che riunisce una miriade di serie tv e film per tutti i gusti, alla portata di tutti.

Anche molte produzioni Disney sono raccolte all’interno delle librerie Netflix, ed oltre a questo, la casa di Pippo e Topolino ha appena acquisito la Fox e la Marvel, senza trascurare che era già presente sui canali Sky di Murdoch sulle frequenze di Disney Channel.

Ma questo non basta, perché dal 2019 gli utenti potranno usufruire di non 1, ma ben 3 piattaforme dedicate marchiate Disney, una dedicata totalmente allo sport, con l’intento di migrare Espn su un sito di streaming.
Oltre a questo, il ventaglio di proposte Disney verrà ampliato su Hulu, di cui possiede più del 60 per cento, con i canali ABC e FOX, con tutti i contenuti per maggiorenni non congeniali ad un pubblico giovane.

Per ultimo ma non meno importante, ci sarà il canale totalmente riservato ai contenuti originali di Casa Disney, da cartoni animati a film a serie tv. Moltissimi sono i titoli presenti all’interno, ma spicca sicuramente il nuovo episodio di Indiana Jones, insieme all’attesissimo seguito della saga di Star Wars, motivo centrale di questa strategia di mercato, secondo molti.
La sfida a questa nuova fetta di mercato è stata lanciata, da un gigante che di solito ha sempre mosso i suoi passi con esiti vincenti.
Comprate i pop-corn e mettetevi comodi, lo spettacolo comincia.
Stay tuned.

Pubblicato mercoledì 29/08/2018 in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su