Le ragazze di San Frediano di Vasco Pratolini, il riassunto

ragazze di san frediano

Le ragazze di San Frediano è un romanzo scritto da Vasco Pratolini nel 1949. La storia è ambientata in Toscana, nel borgo che dà il nome al libro: in questo articolo ti proponiamo il riassunto de Le ragazze di San Frediano di Vasco Pratolini.

Il protagonista del romanzo è Bob, rubacuori di Borgo San Frediano, innamorato contemporaneamente di cinque ragazze. Subito dopo la Seconda Guerra Mondiale, Bob si fidanzò con Tosca, giovane diciottenne che faceva trecce di paglia.

La relazione scatenò la gelosia di Silvana che venne lasciata dal latin lover. Durante una passeggiata con Tosca, Bob incrociò Mafalda, anche lei una sua vecchia conoscenza.

Bob, allo stesso tempo, era fidanzato anche con Gina che, a differenza delle altre amanti, sapeva dell’esistenza delle concorrenti. Quest’ultima, poiché aveva deciso di allontanarsi da questo vortice, decise di convolare a nozze con un altro uomo.

Bob, intanto, riuscì a conquistare anche Loretta e si battè con un uomo per riavere Silvana.

Ma Tosca scoprì le relazioni segrete del fidanzato e decise di tendergli una trappola coinvolgendo tutte le altre ragazze: una domenica, Mafalda aspettò Bob alle Cascine e lo condusse dove le donne avevano deciso. Qui l’uomo venne picchiato e legato e costretto a scegliere solo una di loro.

Alla fine, Bob si fidanzò con Mafalda e abbandonò la vita da “don Giovanni”.

Lunedì 03/10/2016 da Luana Rosato in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su