Hunger Games – Il Canto della Rivolta parte 1: da Katniss a Gale, da Peeta a Finnick, tutti i poster dei protagonisti

hunger games canto della rivolta

Cresce l’attesa per Hunger Games – Il Canto della Rivolta parte 1: il film con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson e Liam Hemsworth è in uscita nei cinema italiani il 20 novembre 2014.

Aspettando che arrivi la fatidica data, arrivano i poster dei protagonisti della pellicola: da Katniss Everdeen, ora pronta diventare il simbolo della ribellione spiegando le ali da Ghiandaia Imitatrice, a Peeta Mellark, rimasto nelle mani del Presidente Snow.

VIDEO: TEASER – HUNGER GAMES – IL CANTO DELLA RIVOLTA PARTE 1

Gale Hawthorne si unisce alla rivolta e abbandona i panni civili per indossare una uniforme da combattimento. Con lui i nuovi personaggi: Cressida, Pollux, Castor, Boggs e Messalla.
Poi le immagini di propaganda che arrivano da Panem, con gli eroi dei Distretti.

Guarda tutti i poster da Hunger Games – Il Canto della Rivolta parte 1 cliccando sull’immagine qui sotto.

Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1: i poster

  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1 - Katniss Everdeen
  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1 - Katniss Everdeen di spalle
  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1- Beete
  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1 - Boggs
  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1 - Castor
  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1 - Cressida
  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1 - Effie
  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1 - Elias Haan
  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1 - Felix Stam
  • Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 1 - Fibre Bissette

Vedi anche:

Hunger Games: qual è il ragazzo giusto per te? Test!
Qual è la tua strategia per vincere gli Hunger Games?
  • Allearsi con i tributi più forti
  • Usare la propria intelligenza
  • Usare il fascino per ammaliare il pubblico e farsi mandare oggetti utili
Rispondi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su