Fantasie animalier, i consigli per abbinarle senza sbagliare

Look con fantasie animalier

Sei un’appassionata di look wild? Le fantasie animalier sono tra le più amate dalle fashioniste, ma richiedono i giusti abbinamenti per non sfociare in outfit volgari.

Le fantasie animalier hanno spopolato nel mondo della moda tra gli anni Cinquanta e Sessanta: lanciate da grandi stilisti come Dior e Yves Saint Laurent, sono diventate un must have per molte donne.

Ma come è giusto abbinare accessori e capi d’abbigliamento animalier? Prestando attenzione ad alcuni dei nostri consigli, potrai creare anche tu dei look molto glam!

Il modo più elegante di abbinare una blusa o una t-shirt con stampa animalier è accostarla ad un capo monocolore, meglio se nero o bianco: ad esempio un pantalone palazzo total black o un paio di jeans skinny bianchi.

Se hai un paio di decollete animalier e non hai idea di come creare un outfit elegante e raffinato, ti suggeriamo di abbinarle ad un paio di skinny o ad una gonna a tubino e lunga fino al ginocchio, con collant rigorosamente neri.

Rinuncia all’idea di abbinare le fantasie animalier mixandole tra loro: no ad abbinamenti tra stampe leopardate, zebrate e pitonate, sarebbe davvero trash! Questo genere di fantasie devono essere indossate insieme a capi d’abbigliamento monocolore o, in via del tutto eccezionale, alle righe.

Inoltre, ricorda che tra i colori che creano un outfit elegante con le stampe animalier, oltre ai classici nero e bianco, ci sono il rosso, il vinaccia o il bordeaux – per essere glam – oppure il verde se preferisci degli outfit più sporty.

  • Il cappotto animalier
  • Blusa animalier e gonna a pieghe bianca
  • Blusa animalier e pantaloni a fiori
  • Blusa animalier e pantaloni a vita alta neri
  • Blusa animalier e shorts beige
  • Camicia animalier con gonna a tubino nera
  • Cappotto animalier abbinato a camicia bianca
  • Cappotto animalier e felpa grigia

Venerdì 30/12/2016 da Luana Rosato

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su