Consiglio di lettura: Il Creasogni di Simone Toscano

il creasogni romanzo

Per trascorrere un po’ del tempo libero a disposizione con un buon libro in mano, ti suggeriamo Il Creasogni di Simone Toscano, una romanzo – e per alcuni una favola – dedicata a chi ama sognare e a chi, forse, ha smesso di farlo ricordando che sono proprio i desideri e le fantasie a regalare nuovi punti di vista.

Il Creasogni di Simone Toscano è un libro che scorre molto velocemente e che, dopo qualche pagina, appassiona e immerge nel mondo del SignorEttore, protagonista della storia narrata.

Il SignorEttore vive nel piccolo paesino di Mangiatrecase e ha un potere unico: quello di saper creare i sogni. Così tutti gli abitanti del luogo si rivolgono a lui per poter realizzare i proprio desideri e il SignorEttore lo fa con estrema facilità. L’unico per il quale non riesce a lavorare è se stesso, ormai ha perso lo stimolo e la felicità.
Apparentemente burbero e solitario, il protagonista cerca di rendere meno infelice la sua vita facendosi compagnia con Cerino, il suo fedele cagnolino, e Catello, un bambino spuntato dal nulla e che lui ha accolto come un figlio.

La vita del SignorEttore, però, subisce uno scossone con la scomparsa di Catello: il bambino sparisce e l’uomo, armato di nuovi stimoli e nuova forza d’animo, intraprende un viaggio che lo condurrà alla ricerca di quello che lui considera un figlio.

ll Creasogni di Simone Toscano è un romanzo che usa un linguaggio semplice e immediato ed è in grado di catturare da subito l’attenzione del lettore per insegnargli che i sogni, anche quelli che vengono considerati irrealizzabili ed impossibili, non lo sono per davvero.
E allora non ci resta altro che fare di tutto per far sì che diventino realtà, perché sono proprio i sogni che ci permettono di continuare a vivere e sperare, anche quando sembra che tutto stia andando in frantumi.

Martedì 27/12/2016 da Luana Rosato in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
9
10
torna su