Come iniziare il 2017 con il piede giusto, i buoni propositi e le cose da non fare

ragazza sorridente

Come iniziare il 2017 con il piede giusto? Ecco i buoni propositi e le cose da non fare. Il nuovo anno è arrivato: ci si lascia alle spalle il 2016 per fare spazio a tante novità e progetti. È importante essere positivi e iniziare con il piede giusto, prefissandosi qualche obiettivo e buon proposito per affrontare bene l’anno nuovo. Non ci hai ancora pensato? Allora ecco i nostri consigli per iniziare il 2017 alla grande.


Pensa positivo

pensa positivo

Iniziare il nuovo anno con il piede giusto vuol dire innanzitutto essere positivi, vedere il bicchiere mezzo pieno. Ognuno di noi può avere paura ad affrontare una situazione nuova: la cosa importante è non perdersi in lamentele inutili ma agire con il sorriso perché c’è sempre un lato bello in ogni cosa.


Organizzati

organizzati

Inizia un nuovo anno: meglio non farti cogliere impreparati! Tra i buoni propositi c’è quello di essere più organizzati e produttivi a scuola. Chi è distratto difficilmente ottiene dei buoni voti: meglio assicurarsi sempre di aver svolto tutti i compiti e consultarsi con le compagne di classe se si ha qualche dubbio. Non lasciare mai nulla in sospeso, meglio affrontare subito eventuale lacune!


Scegli un buon metodo di studio

young student with laptop

Se le cose non vanno troppo bene a scuola, preparati un buon metodo di studio. Ce n’è tanti tipi, scegline uno che sia efficace per te e che ti faccia imparare facilmente.


Prenditi cura di te

beauty 2

I buoni propositi beauty sono importanti per essere sempre belle e ordinate. Ritagliati ogni giorno pochi minuti da dedicare alla cura della pelle, che ha bisogno di pulizia e idratazione, dei capelli e delle unghie per cambiare nail art ed essere sempre al top.


Non essere pigra: fai sport

ragazza che corre nel parco

Non essere pigra, fai tanta attività fisica per mantenerti in forma! Iscriviti in palestra se ti fa piacere stare in compagnia: ci sono tantissimi corsi divertenti da provare. Se invece sei per lo sport fai da te, metti la tua musica preferita e vai a correre al parco o compra un tappetino e fai esercizi in casa.


Non essere troppo acida con mamma e papà

genitori litigano

Il rapporto con i genitori, si sa, è sempre complicato: si hanno sempre pareri contrastanti e si finisce per litigare spesso. Il modo migliore per essere tutti più sereni è cercare di parlare e ascoltarsi a vicenda. È inutile urlare o chiudersi in camera: a volte basta fare un discorso maturo e esporre le proprie ragioni con calma per ottenere ciò che si vuole!


Non trasformare la camera in una discarica

ragazza disordine

La camera è il tuo regno: c’è tutto ciò che ti piace e ti serve. Il problema è che spesso è talmente disordinata da impedirti quasi di entrare. Ci sono vestiti, quaderni, trucchi e borse, sparse per ogni centimetro quadrato, senza un minimo di criterio. Ok che tanto ritrovi tutto lo stesso, ma, almeno per i primi mesi, vogliamo rendere la cameretta un minimo presentabile? Siamo sicuri che faresti impazzire di gioia la mamma!

Martedì 03/01/2017 da Chiara Necchi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su