Come convincere i genitori a dormire da un’amica: leggi la lettera e i consigli

dormire fuori casa

Vanessa vorrebbe dormire a casa di un’amica, la quale ha organizzato un pigiama party per il suo compleanno. I genitori di Vanessa però le vietano di restare tutta la notte fuori casa: è possibile convincerli a cambiare idea? Leggi la sua lettera e i consigli dell’esperto del Consultorio.

Buongiorno al Consultorio su 10eLOL.
Io mi chiamo Vanessa, ho quasi 16 anni e il mio problema è che i miei non mi lasciano dormire fuori. So che può sembrare patetico dire che questo è il mio problema, ma per me è importante. Soprattutto perchè una delle mie migliori amiche ha deciso di fare un pigiama party per il suo compleanno a casa sua e ovviamente tutte si fermano a dormire. Tutte tranne me…
Forse mia mamma potrei riuscire a convincerla, ma mio papà odia proprio l’idea di me che dormo fuori e mi dice cose tipo “Perchè dovresti stare a casa di qualcun altro quando hai la tua”! Queste risposte mi fanno arrabbiare, è ovvio che ho casa mia! Non è che voglio trasferirmi dalla mia migliore amica, ci resto solo una notte! Finiamo sempre per litigare e ancora non ho capito davvero il perché non mi lasci.
Cosa devo fare per convincerlo?
Vanessa

Miriam, assistente sociale risponde

Cara Vanessa,
immagino il tuo stato d’animo di fronte a continue risposte negative da parte dei tuoi genitori: quando non si capiscono le motivazioni di certe decisioni, viene difficile accettarle senza tentare di far cambiare opinione all’altro, con la conseguenza che si finisce per arrabbiarsi e litigare.
Hai provato a considerare il fatto che, magari, tuo papà non ti lasci perché è preoccupato per te e di notte preferisce saperti a casa “al sicuro”, piuttosto che da qualcun altro dove non sa cosa potrebbe succedere?
Se così fosse, prova a dirgli chi sono le altre tue amiche che partecipano e chi è che organizza la festa, ma soprattutto il nome/numero dei suoi genitori, di modo che possa sentire direttamente loro e venire tranquillizzato dalla loro presenza. Inoltre in caso fosse preoccupato potrebbe chiamarli anche quella sera per sentire se tutto sta andando bene, e poter dormire sonni tranquilli.
Non dimenticarti che sono i tuoi genitori e se certe volte non cambiano proprio idea, è perché avranno i loro motivi, anche se a te potrebbe non sembrare, quindi non arrabbiarti e cerca di capirli; vedrai che man mano che cresci ti lasceranno più libera.

SCRIVICI! Su 10eLOL dedichiamo uno spazio importante a una collaborazione speciale con il Consultoriogiovani di Mantova – ATS Val Padana. Il Consultoriogiovani è una grande possibilità per tutti voi di dialogo “virtuale” con esperti, pronti ad aiutarvi in situazioni difficili.

Se anche tu hai un problema che vuoi affrontare con gli esperti, il metodo per parlare con loro è molto semplice! Scrivi una mail a diecielol@gmail.com mettendo come oggetto della email “CONSULTORIO”.

Pubblicato giovedì 09/02/2017 in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

torna su